Cottarelli si candida in Parlamento E correrà anche per la Lombardia

Cottarelli si candida in Parlamento. E correrà anche per la Lombardia. Inside

Carlo Cottarelli ha deciso di correre per il Partito Democratico alle elezioni politiche del 25 settembre. Con tale candidatura l'economista ha di fatto accettato anche di correre per le prossime regionali, dato che il posto in Parlamento costituirebbe un paracadute in caso di sconfitta in Lombardia. Viceversa, se vincesse alle regionali, dovrebbe lasciare lo scranno a Roma, poichè le due cariche sono incompatibili.

Il suo nome è circolato molto relativamente alla possibilità che sia lui a sfidare per il centrosinistra il governatore Attilio Fontana (e anche forse Letizia Moratti, in caso di formazione del terzo polo), nel marzo del 2023.

Cottarelli: la richiesta di Letta

Secondo fonti del Partito democratico consultate da Affaritaliani.it Milano, Enrico Letta avrebbe chiesto proprio in cambio della candidatura in Parlamento a Cottarelli di confermare la sua disponibilità a correre alle prossime regionali. A questo punto si vedrà se lo scenario troverà conferma dopo il 25 settembre.

[email protected]

Leggi anche:Ita, le offerte non convincono: arriva la proroga al 22 agosto dal MefCentrodestra, il programma elettorale in 15 punti. monopolio affaritaliani.itBerlusconi: “Penso che mi candiderò al Senato: Meloni premier adeguata”+Europa e Pd candidano Cottarelli. Letta esulta: “Una punta di diamante”Pregliasco (YouTrend) replica a Calenda. “Prende abbagli, noi del Pd? Surreale”La bastonata di Emma Bonino su Letta: “Non mi sta chiedendo di sposarlo”RFI, al via gara da €1,1 mld per passante e stazione AV FirenzeAboca, € 33,5mln da CDP e Crédit Agricole Italia con Garanzia SACEKoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo

Articoli correlati

Articoli più recenti