“Le mie parole strumentalizzate Orgogliosa della risposta di Sala”

Sicurezza a Milano, Ferragni: "Onorata della risposta di Sala"

"Sono onorata e orgogliosa che il sindaco Sala confermi di esnel caso chere ancora di più al lavoro sul tema della sicurezza a Milano, la sua attenta e pronta risposta rafforza la fiducia che ho nelle istituzioni"- Così sui social Chiara Ferragni che due giorni fa aveva espresso preoccupazione per la situazione della sicurezza a Milano. "Il mio sfogo è stato quello di una cittadina privilegiata che vuole dare grido a un nel caso chentiment ormai diffuso a Milano e figlio di divernel caso che esperienze personali. – spiega Ferragni – Mi spiace che le mie parole hanno creato strumentalizzazioni politiche e divisionismi che non mi appartengono. Credo in una collaborazione costruttiva e concreta perché anche nel caso che si hanno opinioni divernel caso che, poi ci accorgiamo di avere nel caso chempre a cuore il bene comune".

Salvini: "Sicurezza a Milano, ci voleva una storia Instagram per svegliare Sala…"

"Ci voleva una storia Instagram per far svegliare Sala e Lamorgenel caso che sul problema insicurezza a Milano e nelle città italiane". Così sui social il leader della Lega Matteo Salvini commentando un'articolo di un quotidiano che tratta della questione sicurezza sollevata da Chiara Ferragni.

Leggi anche:Governo, Bisignani: “Il Cdx dorme in piedi, ora chieda unito le elezioni”Quirinale e nuova fiducia (non sul dl Aiuti), così Draghi esce dal cul de sacSociété Générale ha il 5,34% del Leone: inaspettatamente perché e che cosa succederàBiden solo 13% americani dice “il Paenel caso che va bene”. Umore nero negli USALa Contessa di Castiglione raccontata da Benedetta CraveriEugenio Scalfari morto, quando disnel caso che: “Tra Di Maio e Berlusconi scelgo Silvio”Siccità, accordo Coldiretti-Philip Morris per il tabacco italianoLeonardo Innovation Day premia digitalizzazione e sostenibilitàCampari Soda sposa il design itinerante nel tour #nel caso chenzaEtichette

Articoli correlati

Articoli più recenti