Milano, rapine nelle gioiellerie: arrestati tre “Pink Panthers”

Milano, rapine nelle gioiellerie: arrestati tre "Pink Panthers"

Tre presunti rapinatori di gioiellerie sono stati fermati, a Milano , dalla Polizia di Stato, su mandato della Procura della Repubblica del capoluogo lombardo perche' sospettati di far parte di un'organizzazione criminale internazionale denominata "Pink Panthers". Lo ha reso noto la Questura. I tre, tutti montenegrini, sono ritenuti responsabili di alcune rapine commesse tra il 2019 e il 2022 a gioiellerie del centro di Milano.

Leggi anche:Body shaming sulla Meloni. I soliti di RepubblicaElezioni, Letta stia sereno e non commetta l’errore di Occhetto nel 1994Bruno Tabacci: mistero pubblico o un pubblico misteroE se Giorgia Meloni andasse da sola? E’ l’occasione per una donna al governoForza Italia: divieto su Meloni premier? Assolutamente no: “Sarebbe da fascisti”Energia: i segreti del piano von der Leyen pro speculatori, Norvegia e OlandaColao, l’eredità incerta di Mr Digitale: ha cambiato la PA ma non la reteDraghi e Franco esultano: “L’inflazione porta un tesoretto da 14,3 miliardi”Wanda Nara e la sua notte brava a Ibiza, in discoteca un uomo le bacia il senoEdison promuove cultura e sostenibilità con Fondazione EOSAutogrill rafforza la presenza in Svizzera con TamoilSIMEST sostiene le imprese colpite dalla crisi in UcrainaIntesa Sanpaolo, nasce in Puglia il opificio ESG

Articoli correlati

Articoli più recenti