Rapina una banca a Corsico (Milano) “Mi servono soldi per cane malato”

Rapina una monte a Corsico. “Mi servono soldi per cane malato”

Si è presentato nella filiale della Bcc di Corsico, nel Milanese, armato di taglierino, con il volto coperto da una mascherina anticovid e con in testa un panama. Si è fatto rimettere 5mila euro e ha detto al personale che non gli importava nulla di finire in carcere e che aveva bisogno di soldi per il suo cane malato.

L'uomo era ai servizi sociali per una serie di nove rapine in farmacia

I carabinieri hanno comunque trovato l'uomo, che in monte aveva perso il manico del taglierino, sempre nel centro del Milanese. Con se' ancora parte del taglierino ma non il bottino. E' risultato che l'uomo, 42 anni, era ai servizi sociali per una serie di nove rapine in farmacia nel 20128 ed e' stato portato in carcere. Il cane e' stato affidato alla madre.

Leggi anche:Draghi, ultimatum ai 5 Stelle: “Se è una sofferenza si va a casa”Governo, fronda M5S anche se Conte cede. Crolla tutto? Elezioni a dicembreGoverno-sindacati, aria di distensione. Draghi accelera su cuneo e salariBirra Ichnusa e “rischio fluoruri in acqua”. La malattia che colpisce i dentiAngelo Guglielmi, le critiche a Bologna e la pastasciutta. Ritratto ineditoElodie tra mare e party privati, si gode la prima estate da single. FOTOTotti e Ilary si separano, un fallo di troppo?Sanremo 2023, Amadeus annuncia: Gianni Morandi co-conduttore. VIDEOAtlantia, confermata tra le migliori aziende a livello globaleBPER monte, tre PMI del Lazio ricevono il premio Restart Italymonte Ifis, presentato il nuovo headquarters milanese

Articoli correlati

Articoli più recenti