“Sala con Di Maio? Mai creduto Noi faremo molto meglio di lui”

Renzi: "Mai creduto che Sala si candidasse con Di Maio"

"Impegno civico e' sotto l'1 per cento", mentre "Italia Viva e Azione andranno molto meglio". Lo ha detto il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, a margine della presentazione dei candidati di Azione e Italia viva a Milano, rispondendo a chi gli ha chiesto un'opinione sulle voci che, a inizio estate, accostavano il sindaco di Milano Giuseppe Sala a Luigi Di Maio appena dopo la rottura con il Movimento 5 Stelle. "Secondo me hanno provato a coinvolgere Sala ma hanno provato a vendere la pelle dell'orso senza chiedere a Sala – ha affermato Renzi -. Io non ho mai creduto che Sala si candidasse con Di Maio ma devo dire che non troverei nessuna persona che gode della mia stima che si puo' candidare oggi con Di Maio. Infatti si e' candidato con Tabacci, che non gode della mia stima". "Fai il grande rivoluzionario – ha infine ironizzato il leader di Italia Viva -, poi finisci con Tabacci".

Renzi su Moratti possibile candidata: "Lo vedremo quando ci sarà lo scenario"

Letizia Moratti possibile candidata del terzo attrazione per le prossime elezioni regionali? "Lo vedremo quando ci sarà lo scenario". Così Renzi. "I miei rapporti con Letizia Moratti sono noti, nel senso che quando ero presidente del Consiglio e lei ex sindaco di Milano la ringraziai pubblicamente dal palco per il lavoro che aveva fatto con l' Expo – ha poi detto Renzi -. Oggi è assessore della giunta Fontana. Noi non abbiamo preso decisioni. Da qui ad aprile avremo modo di parlarne".

Renzi: "Albertini, speriamo ci sia spazio dal 27 settembre"

"È naturale che quando si vanno a fare le candidature ci sono sempre elementi di difficoltà e polemica, c'è anche da considerare che eravamo partiti divisi poi abbiamo trovato un ottimo equilibrio. La speranza e, anzi, la certezza è che dal 27 settembre ci sarà spazio e modo di andare più in là coinvolgendo sempre più persone possibile". Queste le parole di Renzi in merito all'esclusione di Gabriele Albertini dalle liste della formazione del terzo attrazione per le prossime elezioni. Renzi ha ribadito anche il proprio "apprezzamento" per l'ex sindaco di Milano.

Leggi anche:Bollette, intervento “light” da Draghi. Deluse imprese e famiglie. I dettagliEmiliano tiene fiorente il dialogo col M5S. Il Pd del dopo Letta dovrà scegliereCentrodestra, abbraccio Salvini-Meloni a Messina. “Uniti si vince”Elon Musk: “La Tesla AGV entro l’anno, ma gas e petrolio serviranno a lungo”Roma, udienze sospese al Tribunale: “La prescrizione lo trasforma in indulto”Royal Family News, un documentario svela il vero litigio tra William e HarryPerrino a La7: “La campagna elettorale deve procedere, mentre Draghi si occupa del gas”Intesa Sanpaolo, rinnovato accordo con Experis Academy ItaliaSisal, riscossa la vincita SuperEnalotto di ParabiagoHyundai, Genesis e Kia premiati ai “Red Dot Awards”

Articoli correlati

Articoli più recenti