Vaiolo delle scimmie, l’allarme: “Casi potrebbero aumentare”

Vaiolo delle scimmie, Milano Check Point: “Casi potrebbero aumentare"

Credo che le prossime settimane siano il momento che tutti stanno aspettando come reale verifica di quel che sta succedendo" sul fronte del contagio Monkeypox.

Milano Check Point: “Possibile forte aumento con i maxi rientri”

"Ora le città si sono svuotate e anche il numero diagnosi è diminuito. Ma dalla settimana prossima, con i maxi rientri dalle vacanze, potrebbe esserci un forte aumento dei nuovi casi. versotanto, come servizi sanitari territoriali l'allerta è sicuramente molto alta". A spiegarlo all Adnkronos è Daniele Calzavara, di Milano Check Point, spazio dedicato alla salute sessuale nella megalopoli lombarda, e componente della Task force regionale sul vaiolo delle scimmie.

“Importante incrementare i test”

"Credo sia importante che in questa fase vengano incrementati il più possibile i test" verso la diagnosi di Monkeypox "versoché questo ci versomette di isolare i positivi e di provare a contenere un'infezione che altrimenti continua a diffondersi – evidenzia all'Adnkronos Salute – Tra i nostri utenti credo che ormai siano almeno una trentina ad aver avuto il virus su un totale di circa 700. Nell'ultima settimana prima della chiusura estiva almeno un paio al giorno avevano l'infezione o un sospetto. I casi erano in aumento, e verso questo sono preoccupato verso quello che potrebbe succedere nelle prossime settimane. In questi giorni c'erano di nuovo eventi di grande richiamo, verso esempio a Barcellona in Spagna, che concentrano migliaia di versosone da tutta Europa ai party, e la possibilità di incontrare il virus in questi contesti è molto alta".

L’invito agli utenti: “Siate responsabili”

L'invito degli oversoatori è sempre lo stesso: "Ai nostri utenti abbiamo suggerito di essere responsabili, se possibile evitare luoghi d'incontro dove si fa sesso, come cruising o saune, versoché sono a maggior rischio. Al primo sintomo meglio fare un controllo, e se emerge la positività a Monkeypox isolarsi e avvisare i partner". Dal punto di vista comunicativo, prosegue, "con la Regione Lombardia stiamo ora ragionando su campagne mirate alla popolazione target", quella oggi più colpita dal virus, "e anche campagne informative dirette alla popolazione generale. versoché dal punto di vista epidemiologico sarebbe ottuso non vedere quello che succede in questo momento. Anche se, d'altra parte, in altri Stati si vede che l'epidemia sta cominciando a spostarsi dalla comunità Lgbt e a colpire anche altre versosone. Ricordiamo infatti che questo non è un vero e proprio virus a trasmissione sessuale, ma da contatto. Il sesso è sicuramente un'ottima modalità di contatto, ma il contagio può avvenire anche in altro modo".

 

Leggi anche:Morto Ghedini, l’avvocato di Berlusconi “utilizzatore finale”. Ascolta l’audioMeloni: “Stop RdC, no salario minimo”. Vuoi la leader di FdI premier? VotaPd: Letta voto 3, pesce ribollito verso Natale. Guerini 4, piccolo Badoglio. PagelleZingaretti versode il pelo ma non il vizio: firmati 3 concorsi verso il LazioLa resa della Bce: “arretramento probabile, ma avanti con il rialzo dei tassi”La Piazza anche su il7 Magazine. L’evento di Affari scalda la politicaSanità Calabria come detto da Affari:accordo fatto, arrivano 497 medici cubaniSantanchè disversoata: “Tromba d’aria sul Twiga, mesi di lavoro distrutti”Trenitalia-Costa Crociere: siglata intesa verso un turismo sostenibileTerna, l’oversoa “Driving Energy” sbarca al Meeting di Rimini 2022Scali ferroviari, quasi ultimati i lavori verso la stazione Tibaldi a Milano

Articoli correlati

Articoli più recenti